:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+

Oltreconfine

Cerca

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Oltreconfine

Social Church

I miracoli veri, senza effetti speciali, succedono. E non solo a Natale

Social Church Chiesa e periferie esistenziali - di Laura Badaracchi

Stiramento del seno, rituale lungo e doloroso per 4 milioni di ragazze

18 aprile 2019 La stima dell'organizzazione tedesca Giz. Pratica diffusa soprattutto in Africa occidentale, ma registrata anche in Europa: in Camerun la diffusione maggiore. Il rituale, praticato in casa con l'uso di pietre o bastoni molto caldi, provoca infezioni, ascessi, malformazioni e il blocco della crescita del seno

Libia, una guerra civile dall'esito sempre più incerto

16 aprile 2019 La situazione in Libia si aggroviglia sempre di più. Con il Generale Khalifa Haftar, leader dell’Esercito nazionale libico (Lna), che non ha concluso velocemente la campagna militare su Tripoli lanciata il 4 aprile, come prevedeva di fare. E a rimetterci sono gli abitanti e i migranti rinchiusi nei centri di detenzione

Rwanda, in Francia una Commissione per far luce sul genocidio. Ma è polemica

06 aprile 2019 Il presidente Emmanuel Macron ha rivelato la composizione, già criticata da alcuni, di una commissione di storici incaricata di fare luce sul ruolo della Francia nel genocidio in Rwanda. L'annuncio è arrivato alla vigilia dell'anniversario dell'attentato del 6 aprile 1994, considerato elemento d'innesco del genocidio

Algeria, dopo le dimissioni di Bouteflika si discute di transizione

03 aprile 2019 In Algeria fuochi d'artificio e manifestazioni di gioia hanno già lasciato il posto al dibattito sulla transizione politica, dopo le dimissioni, annunciate nella serata di ieri, del capo di Stato Abdelaziz Bouteflika

Torture (sistematiche) nelle carceri cecene, agenti russi sotto accusa

02 aprile 2019 La denuncia nel nuovo report del Comitato anti-tortura del Consiglio d'Europa: "Problema profondamente radicato". Una situazione che va oltre i confini ceceni

Burkina Faso, un rapporto svela le atrocità di terroristi e forze di sicurezza

28 marzo 2019 Human Rights Watch documenta la morte di 42 civili in Burkina Faso, vittime di violenze tra aprile dell’anno scorso e febbraio ad opera di gruppi islamisti. Il documento contiene accuse pesanti anche alle forze di sicurezza del governo del Paese, ritenute responsabili di atrocità di vario genere e di 115 esecuzioni sommarie

Nicaragua, una crisi senza fine: in fuga 30 mila persone

27 marzo 2019 Dalle manifestazioni contro il governo Ortega dell’aprile dell’anno scorso, in tanti si stima abbiano abbandonato il paese, mentre altre 600 persone sono state arrestate e 400 uccise. Intervista a Ximena Antillón, ricercatrice del centro messicano Fundar

Pakistan: il reato di blasfemia colpisce musulmani, ahmadi e cristiani

19 marzo 2019 Asia Bibi è il caso più noto tra le persone accusate per il reato di blasfemia in Pakistan. Alla fine la donna è stata liberata, ma altre centinaia rischiano la prigione a vita o la condanna a morte per aver profanato il Corano o offeso Maometto. La maggior parte delle vittime è musulmana

Omicidio di Marielle Franco, la sorella: "Mi ha preparata a prendere il suo posto"

14 marzo 2019 A un anno dalla morte sono stati arrestati due sospetti esecutori dell'omicidio dell'attivista brasiliana Marielle Franco. Ma per Amnesty Brasil questo non basta. Mentre la sorella ricorda la sua storia con Osservatorio Diritti

Sud Sudan: il cessate il fuoco non tiene e precipita la situazione di crisi

06 marzo 2019 La situazione è ormai fuori controllo nella capitale Giuba e nelle altre zone del Sud Sudan, in guerra da dicembre 2013. Nonostante la firma di un cessate il fuoco, nel Paese si registrano esecuzioni sommarie, raid di gruppi armati e stupri di massa. E ora anche la carestia, aggravata dalla guerra

Sudan: Omar al-Bashir ordina la repressione delle proteste

28 febbraio 2019 In Sudan è in corso una cruenta guerra per il potere. Omar al-Bashir risponde con violenza all'ondata di proteste in corso da dicembre. Il dittatore di Khartoum ha incarcerato oltre 2.400 persone. Morti almeno 51 manifestanti. Ma Italia e Ue continuano a collaborarci. E Qatar, Egitto e Arabia Saudita si stringono nell'alleanza

Yemen, Oxfam: bambine date in sposa per poter acquistare del cibo

26 febbraio 2019 In Yemen, di fronte una vera e propria catastrofe umanitaria, con quasi 10 milioni di persone sull'orlo della carestia, le prime a farne le spese sono le bambine. È l'allarme lanciato da Oxfam, in occasione della conferenza dei paesi donatori sulla crisi in programma oggi a Ginevra

Malawi, allarme delle Nazioni Unite: albini uccisi e usati nella stregoneria

26 febbraio 2019 Nel paese a maggio si vota e con le elezioni in arrivo aumentano le aggressione alle persone albine. Circa 150 le uccisioni e gli attacchi dal 2014 a oggi. "False credenze, le loro parti del corpo possano portare fortuna al potere politico se usate nei rituali legati alla stregoneria"

Bangladesh, il 61% di chi lavora la pelle ha problemi di salute

21 febbraio 2019 Lo rivela un nuovo report, che punta il dito contro il mancato rispetto dei diritti dei lavoratori. Focus della ricerca il distretto di Savar, dove sono state ascoltati più di 100 lavoratori impiegati da non meno di 8 anni. Mal di testa, ustioni, dolori e allergie i sintomi dichiarati

Filippine: crollano le vaccinazioni e il morbillo fa strage di bambini

19 febbraio 2019 Ministero della Salute e Unicef lanciano l'allarme: il contagio è in forte crescita. Il principale responsabile della situazione è il crollo nelle vaccinazioni. E ora si teme per i 2,6 milioni di bambini di età inferiore ai 5 anni che non si sono vaccinati contro la malattia

Elezioni in Nigeria: la politica alle prese con petrolio e corruzione

18 febbraio 2019 Le elezioni presidenziali previste in Nigeria per il 16 febbraio sono slittate a sabato 23 febbraio. Sullo sfondo, ancora una volta, ci saranno problemi come la corruzione, l’ambiente degradato e l’insicurezza. E lo sfruttamento del petrolio. Gli Ogoni portano alla sbarra la Shell 24 anni dopo la morte di Ken Saro Wiwa

Camerun, minoranza anglofona in fuga verso la Nigeria

13 febbraio 2019 Migliaia di persone scappano dalle violenze, la maggior parte verso lo Stato di Cross River. La discriminazione contro gli anglofoni ha radici lontane, ma oggi gli scontri hanno raggiunto livelli di guardia. A raccontare la “straordinaria ospitalità” dei nigeriani è Medici Senza Frontiere

Venezuela, il sociologo: dentro la crisi, tra inflazione e sanzioni

12 febbraio 2019 "Immagina di voler comprare un chilo di carne, e che ti chiedano di pagarlo 150 euro. Quando te ne sarai fatta una ragione, salira' a 300. Allora, per sdrammatizzare, fai una battuta: 'a quando un chilo di carne a 10.000 euro ? '. In un paio di mesi...

Quattordici anni fa moriva Dorothy Stang, una vita per i "poveri più poveri"

12 febbraio 2019 Il ricordo della religiosa di due missionari laici italiani che vivono da diversi decenni in Brasile e che hanno condiviso la sua lotta. "Sapeva che, oltre alla Bibbia, doveva insegnare lo Statuto della Terra, perché i contadini conoscessero i loro diritti e sapessero come difenderli"

Centrafrica, governo e gruppi armati firmano l'accordo di pace

05 febbraio 2019 E' stato siglato a Khartoum, capitale del Sudan, l'accordo di pace tra governo del Centrafrica e i leader dei 14 gruppi armati che dal 2012 sono responsabili di un sanguinoso conflitto civile. Il contenuto dell'accordo, raggiunto con la mediazione di Nazioni Unite e Unione Africana

398 Contenuti - Pagina 1 di 20